terminologia

  • Adesione

    Il termine adesione deriva dalla parola latina adhaerere (in italiano "aderire").

  • Alluminio-nichel-cobalto

    I magneti AlNiCo sono magneti permanenti basati su una lega di alluminio-nichel-rame. Altri metalli, come ferro, rame o titanio, vengono talvolta aggiunti alla lega.

  • AlNiCo

    AlNiCo è un materiale utilizzato per la produzione di magneti. È costituito da alluminio, nichel e cobalto.

  • Anello magnetico

    I magneti ad anello possono essere realizzati in ferrite o neodimio o NdFeB (neodimio-ferro-boro) e, come la maggior parte dei magneti, hanno un rivestimento nichelato per proteggerli dall'ossidazione.

  • Attrazione e repulsione di un magnete

    Piccole correnti circolanti a livello atomico sono responsabili di un magnete permanente che esercita una forza magnetica. È così forte, anche con piccoli magneti, che potrete sentirlo chiaramente.

  • Campo magnetico

    Se vengono rilevate forze magnetiche, la causa è un cosiddetto campo magnetico.

  • Coercitività

    L'intensità del campo magnetico coercitivo è l'intensità del campo magnetico necessaria per smagnetizzare completamente una sostanza ferromagnetica.

  • Componenti di un magnete

    I componenti di un magnete vi dicono qualcosa sull'adesione.

  • Curie costante

    La costante di Curie può essere utilizzata per determinare l'attrazione magnetica di una sostanza in funzione della temperatura.

  • Densità del flusso magnetico

    Secondo la definizione, la densità del flusso magnetico si riferisce alla densità delle linee di campo.

  • Diamagnetismo

    Il diamagnetismo, insieme a para e ferromagnetismo, descrive varie proprietà magnetiche della materia.

  • Diametralmente

    La magnetizzazione parallela al diametro si chiama magnetizzazione diametrale.

  • Dipolo

    Una singola carica che emette un campo elettrico è chiamata monopolio. Al contrario, per dipolo si intende la disposizione fisica di due cariche opposte (positiva e negativa)

  • Direzione di magnetizzazione - Come vengono magnetizzati i magneti?

    Su quali lati sono i poli? Dove sono i poli magnetici o come vengono magnetizzati i diversi magneti?

  • Distretti Weiss

    Nel magnetismo, i distretti di Weiß (o aree di Weiß) sono aree delimitate con la stessa polarizzazione.

  • Effetto Barkhausen

    L'effetto Barkhausen descrive il cambiamento discontinuo nella magnetizzazione dei materiali ferromagnetici che si trovano in un campo magnetico esterno in continua evoluzione.

  • Elettrodinamica

    L'elettrodinamica classica si occupa dello spostamento delle cariche elettriche e dei campi elettrici e magnetici associati.

  • Elettromagnetismo

    L'elettromagnetismo è una delle forze fondamentali della fisica ed è stato oggetto di ricerche approfondite sin dalla sua scoperta da parte del fisico Oersted e successivamente di Michael Faraday e James Clerk Maxwell.

  • Energia magnetica

    Ogni campo magnetico contiene energia, chiamata anche energia magnetica. Lei è una costante della fisica.

  • Equazioni di Maxwell

    Le equazioni di Maxwell combinano tutte le formule valide per i campi magnetici in un'unica teoria.

  • Ferri e antiferromagnetismo

    Ferrimagnetismo e antiferromagnetismo sono due proprietà magnetiche dei materiali. A differenza dei materiali antiferromagnetici, i materiali ferrimagnetici sono fortemente attratti da un campo magnetico.

  • forza adesiva

  • Gauss

    Gauss è un'unità di densità del flusso magnetico.

  • Influenza magnetica

    Per definizione, l'induzione magnetica descrive un fenomeno in cui un campo magnetico esterno agisce su un corpo e lo magnetizza per un certo periodo di tempo.

  • Interazione di scambio

    Il fenomeno dell'interazione di scambio quantomeccanico spiega come si comportano le particelle all'interno dell'atomo.

  • Isteresi

    Cos'è esattamente l'isteresi? – Spiegazione semplice dell'effetto dell'isteresi

  • Linee di campo

    In fisica, le linee magnetiche sono le linee che rappresentano graficamente il corso di un campo magnetico e quindi la forza e le proprietà di un magnete.

  • Linee di forza

    Le linee di forza magnetiche - secondo il lessico anche le linee di campo o le linee di campo magnetico - sono strutture lineari che rappresentano il flusso all'interno di un campo magnetico.

  • Magnete permanente

    Un magnete permanente è un materiale da cui emana sempre una forza magnetica.

  • Magnete smagnetizzare la temperatura

    Con l'aiuto di influenze esterne come aumenti di temperatura o shock, è possibile smagnetizzare i magneti.

  • Magneti

    I magneti dunque sono ormai parte integrante della nostra vita quotidiana. Ne esistono di varie forme, colori o dimensioni e vengono utilizzati per scopi molto diversi

  • Magneti elementari

    I magneti elementari in un corpo magnetizzabile come il ferro garantiscono la magnetizzabilità che ci è così familiare.

  • Magnetismo

    In generale, il magnetismo è inteso come una forza fisica invisibile che agisce sulla materia.

  • Magnetizzazione

    La magnetizzazione rende il materiale che prima non era magnetico, magnetico.

  • Materiale magnetico

    Nella nostra enciclopedia troverete una panoramica di tutti i materiali magnetici disponibili.

  • Momento magnetico

    Un momento magnetico, noto anche come momento di dipolo magnetico o coppia magnetica, è un'unità che descrive la forza di un dipolo.

  • Monopolio

    In fisica si applica la seguente regola: un magnete è sempre costituito da un polo nord e un polo sud. Due cariche opposte formano un cosiddetto momento di dipolo.

  • Multipolare

    Una volta che ci sono più distribuzioni di addebiti, è un multiplo

  • NdFeB

    NdFeB è un materiale utilizzato per realizzare magneti. Il materiale è costituito da neodimio, ferro e boro.

  • Neodimio

    NdFeB è un materiale utilizzato per realizzare magneti. Il materiale è costituito da neodimio, ferro e boro.

  • Nikola Tesla

    Il fisico ed ingegnere elettrico Nikola Tesla ha realizzato molte invenzioni rivoluzionarie. Altro nel dizionario!

  • Nucleo di ferro

    Come componenti aggiuntivi nelle bobine di induzione e trasformatori che trasportano corrente, i nuclei di ferro possono aumentare la tensione.

  • Oersted

    L'unità oersted viene utilizzata per misurare i campi magnetici.

  • Paramagnetismo

    Le sostanze associate al paramagnetismo richiedono un campo magnetico esterno per la magnetizzazione.

  • Pareti di Bloch

    Le pareti di Bloch formano una transizione tra i domini Weiss con i loro spin elettronici allineati in modo diverso.

  • Permeabilità

    Secondo la definizione, la permeabilità magnetica è un'unità fisica che ha il simbolo µ. È simile alla suscettibilità e indica quanto sia permeabile un materiale alla densità del flusso magnetico.

  • Polarizzazione magnetica

    La polarizzazione magnetica è una grandezza fisica. Si riferisce all'elettrodinamica della materia macroscopica e caratterizza la densità del flusso magnetico di un materiale magnetico nel vuoto quando viene sottratto il contributo del campo magnetico.

  • Poli positivo e negativo dei magneti

    I colori fissi sono assegnati ai poli più e meno di un magnete per facilitarne l'identificazione. Il polo positivo di un magnete è contrassegnato in rosso e il polo negativo in verde.

  • Polo nord e polo sud dei magneti

    Queste sono le rispettive estremità, che sono anche chiamate collettivamente poli magnetici. Sia un polo nord magnetico che un polo sud magnetico sono presenti anche nel campo magnetico terrestre.

  • Polo nord magnetico

    Il polo nord magnetico si trova dove le linee del campo magnetico del campo magnetico terrestre entrano nell'interno della terra verticalmente rispetto alla superficie terrestre e quindi non si trova sul polo nord geografico.

  • Principio Pauli

    Il principio di Pauli è una legge nel campo della fisica quantistica.

  • Prodotto energetico

    Il prodotto energetico risulta dalla densità del flusso magnetico e dall'intensità del campo magnetico di un magnete.

  • Produzione di magneti

    In questo post imparerete tutti i passaggi necessari per creare magneti.

  • Proprietà fisiche dei magneti al neodimio

    Potrete trovare le proprietà fisiche dei magneti al neodimio nel nostro dizionario!

  • Qualità

    La qualità o qualità magnetica è un indicatore del contenuto energetico di un magnete.

  • Rafforzare i magneti

    I magneti possono essere rafforzati in diversi modi. Ad esempio, potrete aumentare il numero di magneti utilizzati e combinare i loro campi magnetici in un campo più forte.

  • Regola della mano destra

    La regola della mano destra (o regola di tre dita) è un aiuto che illustra i vettori all'interno di un sistema di coordinate tridimensionale.

  • Rimanenza

    Il termine rimanenza, o densità di flusso residuo, descrive la magnetizzazione di un materiale ferromagnetico dopo che il campo magnetico esterno è stato disattivato.

  • Rivestimento di magneti

    I magneti sono spesso rivestiti. Ci sono varie possibilità.

  • Samario cobalto

    Il cobalto samario (SmCo) consente potenti magneti permanenti con un'elevata densità di energia e temperature di esercizio elevate.

  • Santoprene ®

    Le materie plastiche possono essere suddivise in diversi tipi a seconda della loro natura. I criteri distintivi più importanti includono formabilità, durezza, elasticità, resistenza alla rottura, temperatura e resistenza al calore.

  • Saturazione magnetica

    La massima magnetizzazione possibile di un materiale è chiamata magnetizzazione di saturazione.

  • Schermatura magnetica

    La schermatura magnetica descrive un processo in cui un campo magnetico viene escluso da un'area specifica reindirizzando deliberatamente le sue linee di campo.

  • Smagnetizzare magnete permanente

    I corpi realizzati con materiali ferromagnetici non solo sono attratti dai magneti, ma possono anche magnetizzarsi se toccati.

  • SmCo

    Samarium cobalt (SmCo) consente potenti magneti permanenti con elevata densità di energia e temperatura di esercizio elevata.

  • Sonde di Hall

    I dispositivi che possono essere utilizzati per misurare i campi magnetici sono chiamati sonde Hall o sensori Hall.

  • Sostanze magnetiche

    I campi magnetici hanno effetto su tutti i materiali. Tuttavia, non tutti i materiali agiscono sui magneti con la stessa intensità o ne sono influenzati allo stesso modo.

  • Spin elettronici

    Gli elettroni sono particelle elementari caricate negativamente. Oltre alla loro massa e alla loro carica elettrica, hanno una terza proprietà importante: lo spin dell'elettrone.

  • Spins

    In fisica, il momento angolare delle singole particelle è chiamato "spin" (in inglese "rotazione"). Si tratta di una teoria che fa parte della fisica meccanica quantistica.

  • Superconduttore

    La resistenza ohmica di un superconduttore è zero.

  • Suscettibilità

    La parola suscettibilità deriva dal latino: suscettibilità "per trasferibilità" e descrive una quantità fisica senza unità con la quale è possibile specificare la magnetizzabilità della materia all'interno della densità del flusso magnetico

  • Temperatura dell'Neel

    Quando un antiferromagnete raggiunge la sua temperatura di transizione, diventa un paramagnete. La temperatura di Néel descrive il fenomeno.

  • Temperatura di Curie

    La temperatura alla quale un ferromagnetico diventa paramagnetico è chiamata temperatura di Curie.

  • Temperatura di esercizio

    La temperatura massima che un magnete può sopportare prima che perda le sue proprietà magnetiche.

  • Tensione magnetica

    In elettrodinamica, il termine tensione magnetica o flusso magnetico deve essere inteso come una misura che descrive la forza eccitante dell'intensità del campo magnetico.

  • Tesla (unità)

    Tesla è un'unità di densità del flusso magnetico.

  • Traferro

    In senso tecnico, un traferro descrive l'area nel nucleo di ferro di un elettromagnete che è spesso riempita d'aria.

  • Unità di Gauss

    L'unità di Gauss indica la densità del flusso magnetico. Prende il nome dal famoso matematico Johann Friedrich Gauss.